Sopaf, avviate le trattative

Aedes

Il cda di Aedes non ha integralmente accettato la manifestazione di interesse presentata da Sopaf, anche per conto di altri investitori, il 17 settembre 2008, ma si è limitato a deliberare di avviare trattative. Lo precisa una nota della società, diffusa su richiesta della Consob. I termini e le condizioni contenute nella manifestazione di interesse - si legge nella nota - devono essere ulteriormente soggetti a modifica e specificazione. Sopaf aveva messo sul piatto la propria disponibilità a sottoscrivere un aumento di capitale da 171 milioni di euro, con l’esenzione dall’obbligo di lanciare un’eventuale Opa.