Sopraelevata riaperta ma il traffico va in tilt

È stata riaperta ieri mattina la corsia a mare della strada sopraelevata di Genova, chiusa giovedì sera per i lavori di bonifica ed asfaltatura resi necessari dopo che un Tir aveva disperso paraffina sulla carreggiata.
I lavori, iniziati giovedì pomeriggio alle 18, sono proseguiti ininterrottamente per tutta la notte fino alle ore 6 di ieri.
In particolare è stata completamente riasfaltata l'intera carreggiata del raccordo sopraelevata-autostrada, la semicarreggiata direzione monte del Ponte elicoidale e due corsie in uscita dal varco doganale di S. Benigno.
La viabilità è stata definitivamente ripristinata in tutte le corsie intorno alle 6.30 di ieri. Durante la stessa giornata di ieri, però, si sono verificati ulteriori rallentamenti con lunghe code in ingresso all'autostrada, in quanto nel tratto autostradale adiacente al casello di Genova Ovest la Società Autostrade ha proseguito nel lavoro di bonifica. Intanto ieri Beppe Costa, capogruppo Fi in Comune, ha annunciato che martedì presenterà un’interrogazione al sindaco Pericu per accertare eventuali responsabilità nello sfacelo del traffico. «La situazione - afferma - è gravissima. Chi non è capace a governare la viabilità, ne prenda atto e rimetta il mandato».