Soria è in mutande ma lo scandalo è la fuffa Grinzane

Caro Granzotto, sono comparse le imbarazzanti immagini dell’ex presidente del Premio Grinzane, Giuliano Soria, che in mutande e canottiera fa delle avances verbali e manuali al suo domestico di colore. Due programmi hanno già annunciato di volerle riproporre in televisione dandole così in pasto a milioni di persone. Capisco il diritto di cronaca, sono consapevole delle accuse rivolte a Soria, ma non bastavano gli stralci da verbale per far sapere all’opinione pubblica che egli molestava il suo maggiordomo? C’era anche bisogno delle immagini filmate? E la privacy?