La sorpresa Berlusconi a Murano cerca regali in vetro per i leader del G8

Alcune ore all’isola di Murano, nel «regno del vetro», a caccia di regali per i leader del pianeta, in vista del prossimo G8. Il premier Silvio Berlusconi, a sorpresa, ieri era a Venezia in visita strettamente privata. Il presidente del Consiglio era accompagnato dal presidente della Regione Veneto Giancarlo Galan e famiglia, e da Niccolò Ghedini. A Murano, nella storica vetreria di Archimede Seguso, Berlusconi ha voluto assistere alla lavorazione del vetro, ha fatto acquisti, si è interessato dello stato di un’attività che per secoli ha saputo unire arte, fantasia e spirito imprenditoriale, ma che da tempo patisce la crisi. Berlusconi ha scambiato qualche battuta con i titolari e i dipendenti. Uscito dalla vetreria prima di recarsi a pranzo, non si è sottratto al saluto e alle foto con la gente del posto.