Sorpresa a Bologna: dipietristi e Pd litigano sul candidato sindaco

L’Idv attacca i compagni del Pd. Siamo a Bologna, dove il centrosinistra con Flavio Delbono (nella foto) cerca una difficile conferma a Palazzo d’Accursio, sede del Comune. Al centro delle polemiche il simbolo. L’Idv, per bocca della coordinatrice regionale Silvana Mura, precisa: «Non si può non sottolineare la differenza di comportamento tra Delbono e il Pd. Il primo ha interpretato correttamente il suo ruolo di capo-coalizione non inserendo simboli nei suoi manifesti elettorali, il Pd invece è stato un po’ meno corretto». I democratici insomma si starebbero preparando a presentare un simbolo in cui comparirebbe il nome del candidato sindaco. «Se si vuole fare una scelta simile - dice la Mura - si avvertono prima tutti gli alleati visto che il candidato sindaco rappresenta tutta la coalizione e non un solo partito. Se invece lo si fa alla chetichella diventa un mezzuccio per raggranellare qualche voterello in più».