Sorpresa in erboristeria

Ottobre è il mese dei «ricomincio da zero» tra palestre e diete. I peccati di gola cedono ai noiosissimi consigli alimentari di nutrizionisti, dietologi e (peggio) dei personal trainer. Per sentirsi sulla retta via, qualcuno preferirà fare la spesa nelle erboristerie piuttosto che nei supermercati tentatori. Ebbene: rimarrà sorpreso vedendo che anche dietro la virtuosa apparenza il gusto non scompare. Anzi...
Ormai in erboristeria, oltre a tisane e tè, ci sono scaffali colmi di prodotti dolci e salati buonissimi. Da Erbangeli si vendono biscotti ai quattro cereali e mandorla, alla nocciola con farina di riso, al cocco e al farro senza lievito, paste frolle di mais e riso alla mela senza glutine. Le confetture senza zucchero hanno un sapore delicato e ce ne sono di molti tipi. Speciale è il miele al corbezzolo, magari in sintonia col Tofu venduto in barattoli. Buoni i succhi di frutta biologica al mirtillo e alla mela. Attenzione però! Sottraendo certi ingredienti non ci rimette il gusto: questi biscotti sono ottimi per tutti, sia per chi è intollerante a qualche sostanza, sia per i golosi cronici, col beneficio di mangiare cibi poco trattati e biologici. Al Meliloto si trovano dei biscottini di Kemut alla mela verde che possono competere coi nemici «grassi» dei dolci comuni. Sono anche aromatizzati al cacao e alle nocciole, se proprio si vuole esagerare. Gli strudel di confettura di mirtillo sono speciali. Una validissima alternativa allo zucchero raffinato è lo sciroppo di acero, dal colore scuro e molto denso. La pasta di kemut si trova in ogni formato e dimensione: fusilli, spaghetti, mezze maniche e paccheri. È più proteica rispetto a quella di frumento e per questo più saporita. Basta condirla alla Puttanesca, con olio, pomodorini e basilico freschi e il palato è a posto. Insomma, il sapore resta, se ne vanno le calorie!
Erbangeli, via del Pellegrino 10, tel. 066896054. Il Meliloto, viale dei Monfortani 19, tel. 0635505723