Sorpresa: ora il trucco imita l'aspetto naturale e con pochi accessori

Dalla spazzolina che ridona freschezza agli occhi alla piastra a corrente che elimina le impurità

Margherita Tizzi

Sano è il nuovo bello. Almeno per i tre quarti delle oltre 11000 donne di 11 paesi intervistate per il Philips Global Beauty Index 2016, lo studio che cerca di stabilire se la beauty industry soddisfa i bisogni del gentil sesso. I risultati mostrano differenti percezioni ma anche verità globali: la maggior parte delle donne, infatti, concorda sul fatto che quando le signore e le ragazze si sentono sane, si vedono anche più belle e sicure di sé. L'obiettivo, dunque, è far star meglio il corpo, con lo sport, una dieta equilibrata e una routine di bellezza che risvegli la pelle e il sorriso, tutti i giorni. In altre parole, nell'era dei social e delle vite frenetiche, il trucco c'è ma non si vede. Ed è tecnologico. Stiamo parlando del successo dei numerosi dispositivi che aiutano a rendere la pelle sana, radiosa e naturale. In altre parole: perfetta, senza dover andare in un salone di bellezza o in una spa. VisaPure Advance Sensitive di Philips, ad esempio, è stato sviluppato dopo quattro anni di collaborazione con esperti dermatologi dell'Università di Medicina di Nijmegen, in Olanda. Il dispositivo, ideale anche per pelli sensibili, include una spazzolina per la pulizia del viso, una testina per il massaggio e l'accessorio «fresh eyes», che stimola il sistema linfatico per ridare freschezza agli occhi stanchi. In particolare, per sviluppare l'accessorio per il massaggio rivitalizzante, che imita la nota tecnica asiatica Petrissage, l'azienda ha lavorato con Chico Shigeta, un'esperta giapponese di massaggio facciale. Anche l'Attivatore Viso XT20 3-in-1 di Panasonic trae ispirazione dai ricercati rituali di bellezza giapponesi. L'accessorio purifica, idrata e rinfresca, e funziona così: il delicato calore dell'ergonomica piastra triangolare, che segue con facilità i contorni del viso, apre i pori, permettendo a una corrente alternata di ioni positivi e negativi di estrarre facilmente il sebo e le impurità della pelle (fino al 60%). Inoltre, massaggiandolo sopra creme, gel o sieri, permette un maggiore assorbimento dei principi attivi idratanti grazie al flusso elettro-osmotico.

Skiniron, invece, è un dispositivo che ricorda un ferro da stiro, presentato a Cosmoprof da Derma Pure Clinic. La piastra a una temperatura costante di 42 °C, con un doppio strato di platino per prevenire le reazioni allergiche ai metalli, rilascia le tensioni della pelle e attiva il collagene. Risultati? I contorni del viso sono tonificati e levigati, e doppio mento, zampe di gallina e rughe sono mitigate. Inoltre, Skiniron rimuove le impurità della pelle e permette agli attivi dei cosmetici di penetrare meglio in profondità. Altra novità di Derma Pure Clinic è Ultra V Lifting Roller, realizzato con tagli di diamanti, oro e uno speciale rivestimento in titanio, che toglie il gonfiore e modella la forma a V del contorno viso grazie a due rulli che stimolano le ghiandole linfatiche.

L'azienda svedese Foreo, invece, nota per la pluripremiata gamma Luna per la cura della pelle, punta sul massaggiatore per il contorno occhi Iris, per uno sguardo più giovane e fresco. Infine, ecco la Sauna per il Viso agli Ioni FC72 Pureo Ionic Hydration di Beurer, da lavare comodamente in lavastoviglie, ideale per eliminare le impurità e le imperfezioni portate sul viso da inquinamento, stress, alimentazione scorretta e insonnia. Così viene riattivata la circolazione sanguigna ed esaltata la naturale bellezza della pelle.