«Sorveglianza e più luce nelle strade»

«Aumentare la presenza dei poliziotti di quartiere e più in generale delle forze di polizia, favorendo la sorveglianza nelle strade», «migliorare l’illuminazione nelle strade» e «la pulizia delle aree verdi». Sono alcuni degli impegni che Letizia Moratti, da candidata sindaco, ha preso nei confronti dei residenti della zona 3. Sul tema delle abitazioni, ha garantito che sarà «terminata la ristrutturazione delle case popolari», sarà «più facile l’accesso ai mutui, anche per i lavoratori pubblici», verranno create «case a basso costo per le fasce più deboli e per gli studenti fuori sede». Attenzione agli anziani, migliorando «le competenze di quanti si occupano di assistenza, anche a domicilio» e diminuendo «i tempi di attesa per le visite mediche». Impegno, inoltre, per «aumentare i dormitori pubblici per i senzatetto», «aumentare il numero di parcheggi per i residenti», combattere «contro gli atti di vandalismo».