Sos rifiuti: convocata seduta straordinaria

L’emergenza rifiuti a Roma e nel Lazio sarà affrontata dal Consiglio Regionale straordinario convocato per il prossimo 6 luglio. È quanto è stato deciso dalla conferenza dei capigruppo dopo la richiesta sottoscritta da 14 consiglieri regionali. «La situazione dei rifiuti nel Lazio e, in particolare, la condizione di emergenza dell’impianto di Malagrotta di Roma, va affrontata - dicono i consiglieri firmatari della richiesta - quindi urgente e necessaria un’ampia discussione sul futuro dello smaltimento dei rifiuti nella nostra regione, attraverso un confronto serrato tra le forze politiche, le diverse realtà ambientaliste e i comitati di quartiere delle aree interessate dagli impianti di smaltimento. Solo così si potrà arrivare a delineare un piano strategico finalizzato all’uscita dall’attuale gestione commissariale, con la convocazione di una conferenza programmatica aperta ai soggetti sociali, economici e alle associazioni ambientaliste per definire strategie per una corretta gestione del ciclo dei rifiuti».