Il sosia italiano: Maurizio Crozza

Maurizio Crozza, nato a Genova il 5 dicembre 1959, non è un monaco buddista ma, più semplicemente, un «sacerdote» dell’ironia. Irresistibile imitatore e brillante umorista, Crozza sembra il gemello di Matthieu Ricard. Due gocce d’acqua accomunate dal fascino della meditazione. «Se tutti, prima di parlare, riflettessimo di più, le cose andrebbero meglio», sostiene Crozza. Il 25 aprile 2006, Crozza ha esordito come show-man in un nuovo programma, su La7, dal titolo «Crozza Italia». Nel novembre dello stesso anno è stato criticato dal quotidiano Avvenire a causa della sua imitazione del Papa.