«Sospendete Totti se rifiuta l’azzurro»

, su Gr Parlamento. Ma è soprattutto sul Pallone d’oro che Platini va in controtendenza: «L'ho detto e ripetuto: i giocatori che meritavano di più il Pallone d'oro erano Ronaldinho e Henry. Siccome il premio va anche a chi vince il Mondiale, ho pensato che lo meritasse più Buffon di Cannavaro, ma i più forti sono Henry e Ronaldinho». Sugli azzurri mondiali, il francese ha le idee chiare: «Lippi è un allenatore molto intelligente, che sa gestire la squadra. La Francia era migliore ma anche nel 2000 l’Italia era superiore eppure vincemmo noi. Zidane? Non gli ho detto nulla per la testata a Materazzi nella finale, ma sono rimasto stupito». E dopo aver lanciato l’Inter vincitrice del campionato, il discorso scivola su Del Piero e Totti. «Alex tornerà come prima. È rimasto fedele alla Juve e per questo è stato criticato, ma è uno che ha talento», afferma Le Roi. Che poi attacca duramente Totti: «Se rifiuta la nazionale, deve essere sospeso. Non è da lui che deve dipendere, bisogna fare squadra».
\