Sosta e Area C, ricorsi anti stangate

Giro di vite e rincari, Forza Italia impugna la delibera: «Deve passare in Consiglio»

Il 2017 si prospetta come un annus horribilis per gli automobilisti milanesi con i nuovi divieti e pedaggi legati ad Area C e la stangata della sosta in tutte le zone. Aumenti venduti dalla giunta come provvedimenti per il contenimento del traffico e l'abbattimento dell'inquinamento che l'opposizione vede più realisticamente come escamotage per far quadrare i conti di Palazzo Marino. Forza Italia annuncia battaglia: «Faremo ricorso contro Area C per la scarsa informazione e lo scarso preavviso con cui è stato varato il provvedimento e un ricorso al Tar contro l'aumento della sosta, delibera di giunta che dovrebbe passare dal consiglio comunale».