SOTTO INCHIESTA TUTTA LA UNIPOL

Tutta Unipol è finita sotto inchiesta come «persona giuridica». A 24 ore dalle dimissioni di Giovanni Consorte anche un altro protagonista si ritira. Pressato dalla Procura per l’affaire Unipol-Bnl, il finanziere Emilio Gnutti ha abbandonato i vertici di Unipol, di Mps e di Asm. Un atto che può avere conseguenze sull’Opa. Dalle intercettazioni numerose telefonate del segretario dei ds Fassino a Consorte per chiedere informazioni sulla scalata Bnl e invitarlo a chiamare Prodi.