Sotto il tendone, in piazza e sul sagrato

Il 7, 8 e 9 febbraio, ogni giorno, nei luoghi del Festival, si esibiranno a rotazione le compagnie in gara nelle categorie in competizione: Ulik Mecanocomik, Jacopo Fo, Pat e Mat, Cirq'ulation Locale, Carlo Rossi, Cirkus Giroldon, Moriss e i Clown Minimi, Block-Party, Jodokabaret notturno, Maxmaber, i francesi de Le Rang du Fond e Roc Kidz Crew
(www.milanoclownfestival.tk). Tra gli eventi speciali:
- nello spazio «Circolare», ossia il tendone rosso negli ex giardini di via Confalonieri, spettacoli da mattina a sera ogni giorno;
- in piazza Minniti giovedì e venerdì dalle 15 alle 20, show a rotazione;
- Teatro Sassetti (via Sebenico 2), ogni giorno dalle 17 alle 22;
- Sagrato di Santa Maria alla Fontana (via Boltraffio 21) ogni giorno alle 16.30 con Cirkus Giroldon;
- Teatro Sala Fontana (via Boltraffio 21), ogni giorno spettacoli a partire dalle 17.30 e alle 20.30 «La scienza della scemenza»;
- via Borsieri chiusa al traffico giovedì e venerdì dalle 18 alle 20: Block-party: la strada diventa pista da ballo;
- Frida Bar (via Pollaiuolo 3) ogni giorno dalle 17 fino a sera, all’aperto, nel pub e nel teatrino: spettacoli per bambini e adulti.