Il sottopasso di Brignole tra rifiuti e abbandono

È sempre stato percorso da moltissime persone che in poco tempo, a piedi, riescono ad attraversare l’area della stazione di Brignole, passando da Borgo Incrociati a via De Amicis senza fare il giro delle gallerie più lungo e nella morsa dello smog. Poi il sottopasso è stato chiuso per un certo periodo di tempo e anche i negozi che si trovavano nella parte a monte sono stati allontanati.
Ma una volta riaperto e ormai senza negozi è diventato terra di nessuno, invaso da sporcizia e spazzatura. Se ne lamentano i genovesi habituè, che hanno anche timore di brutti incontri, favoriti dalla lunghezza e dalle condizioni di isolamento del tunnel. «È mai possibile che io debba rischiare la salute dovendo passare di qui per andare al lavoro ogni mattina», si chiedono in tanti, ormai quasi rassegnati al fatto che quel passaggio tanto comodo sia ormai abbandonato nel degrado. E in tanti si chiedono: il Comune ha intenzione di lasciarlo in queste pessime condizioni per sempre?