Il sottosegretario all’Economia

Nicola Cosentino è nato a Casal di Principe (Caserta) il 2 gennaio del 1959. Laurea in Giurisprudenza, soprannominato in paese «Nick ’o mericano», a soli 19 anni, diventa consigliere comunale a Casal di Principe. A 22 è consigliere provinciale nelle file del Psdi. Più volte assessore alla Provincia di Caserta, viene da una famiglia di imprenditori legati al settore del gas. Dal 2005 è coordinatore regionale di Forza Italia in Campania, nel maggio 2008 viene nominato sottosegretario all’Economia del governo Berlusconi. Candidato alla successione di Antonio Bassolino come governatore campano, è stato recentemente coinvolto in un’inchiesta sulla camorra da alcuni pentiti che lo accusano di essere affiliato alla famiglia dei Casalesi.