Sottotetti, approvata la legge

Via libera alla legge sui sottotetti da parte del Consiglio regionale. L'applauso al momento dell'approvazione ha messo fine a un periodo di incertezza. L'anno scorso la parte della riforma urbanistica che riguarda i sottotetti era stata bocciata. Poi l'assessore al Territorio Davide Boni (Lega) aveva presentato un pdl dal quale derivarono discussioni in maggioranza e opposizione. Secondo la nuova legge, è possibile recuperare i sottotetti esistenti, quelli per cui è stata presentata la dichiarazione di inizio attività entro lo scorso primo dicembre e quelli che otterranno il permesso entro il 31 dicembre. Per gli edifici costruiti dopo, il divieto di recupero varrà 5 anni. Chi vorrà rendere abitabili i sottotetti, dovrà assicurare che ci sia spazio sufficiente di parcheggio o pagare una tassa. I progetti dovranno essere esaminati dalle commissioni comunali che valuteranno l'impatto paesaggistico.