S&P premia Lombarda

Standard & Poor’s ha promosso Banca Lombarda alzando da «stabile» a «positivo» il giudizio sulle prospettive del gruppo bresciano. Una pagella lusinghiera per l’ad Corrado Faissola e il direttore generale Victor Massiah. Anche perché prima di decidere S&P («A-» il rating a lungo termine) ha tenuto in considerazione il miglioramento della solidità patrimoniale di Banca Lombarda insieme al mantenimento di una buona qualità dell’efficienza e degli asset. Il gruppo ieri ha anche collocato un prestito obbligazionario da 750 milioni.