S&P taglia il rating Ford va verso il livello spazzatura

Standard & Poor’s ha tagliato i propri rating su Ford Motor Co sempre più a livello «spazzatura», citando il peggioramento del business della casa automobilistica nel Nord America e le attese che il gruppo non tornerà all’utile fino al 2009. Revisione al ribasso anche dall’altra casa di rating, Moody’s Investors Service. «Tutti i problemi che hanno colpito Ford negli ultimi anni - si legge in una nota di S&P - l’erosione della quota di mercato, l’elevato livello delle scorte dei rivenditori e l’aumento dei costi delle materie prime hanno continuato a peggiorare nel 2006, spingendo la società a usare più del previsto la liquidità a disposizione dalla nostra ultima revisione di rating a giugno». S&P ha ridotto i rating su Ford e sulla controllata Ford Motor Credit a “B”, cinque livelli sotto investment grade, da “B-Plus”. L’outlook resta negativo.