Spa esclusive dove la remise en forme assicura risultati

Dalle Langhe alla Puglia breve viaggio tra strutture che offrono una risposta per ogni esigenza di forma ed estetica

Elena Pizzetti

Medicali, termali, talassoterapiche, olistiche. Affacciate sul lago, in cima a colli coltivati a vite o immerse negli ulivi, ecco alcune strutture che applicano programmi efficaci in grado di garantire benefici concreti.

Prima tappa in Franciacorta, all'Albereta, suggestivo Relais & Châteaux a 5 stelle, dove Chenot ha trasferito la sua filosofia di benessere che coniuga i principi della medicina cinese con le più evolute tecniche della medicina occidentale. Nell'Espace Chenot Health Wellness Spa un team di 30 professionisti accompagna l'ospite in un percorso studiato per riportare l'organismo al suo benessere psicofisico, attraverso tecniche di detossinazione e riequilibrio dei canali energetici. Il punto di partenza è una diagnostica approfondita che si avvale di test non invasivi di ultima generazione volti a «misurare» l'età biologica come, oltre al check-up biofunzionale e quello dello stress ossidativo, l'analisi delle intossicazioni da minerali e metalli pesanti e la misurazione dell'età delle arterie. E, se al nuovo ristorante LeonFelice l'esperienza gourmet è di altissimo livello, non si scherza neppure al ristorante Benessere, dove le ricette di Dominique Chenot, supervisionate dallo chef Fabio Abbattista, si traducono in gustosi menù detox e biolight (www.albereta.it).

Ora spostiamoci a Villa Paradiso Clinical Beauty e alla Maison du Relax Relais Benessere a Gardone Riviera: due strutture ma un unico concetto di rémise en forme applicato da 28 anni con successo. Complici i numeri: a Villa Paradiso i 48 ospiti sono accuditi da uno staff di 100 persone, di cui 25 impegnate nella spa, e 8 medici. Ogni mattina, dopo la misurazione bioelettronica funzionale dello stato organico, il medico imposta il lavoro dell'équipe: chef, massofisioterapia, estetica, attività fisica. I trattamenti estetici si avvalgono di tecnologie all'avanguardia, alte professionalità e una linea ad hoc estremamente performante. In base alle singole necessità si opta per un regime dietetico detossinante-riequilibrante o di calo-peso (attorno alle 1.000 calorie) che in media assicura una perdita di 2-3 chili la settimana fino a 4 5 se si è molto in sovrappeso. Senza rinunciare al gusto, perché lo chef Cristian Duca, autore di un utilissimo libro di ricette, sa come appagarlo nonostante la leggerezza degli alimenti, delle cotture e dei condimenti (www.villaparadiso.com).

Nel mondo delle acque termali quelle salsobromoiodiche, dalle virtù antifiammatorie e drenanti, trovano applicazione nella Spa Tea Rose dell'Hotel Mioni Pezzato di Abano Terme (PD). La nuova linea cosmetica acquaBeauty, a base di acqua termale, viene applicata in sinergia con differenti principi vegetali per trattamenti viso antistress, anti-età, detox, idratanti, contorno-occhi e per il corpo. Si va dal trattamento termale anti-cellulite con impacco a base di acqua termale, edera, limone, caffè, ippocastano e basilico a quelli idratanti e decontratturanti. In una cornice di grande relax con le nuovissime piscine termali di 1.200 mq, dove rilassarsi grazie a oltre 150 postazioni idromassaggio (www.hotelmionipezzato.it).

Sempre in tema di acqua, ma questa volta di mare, puntiamo a sud fino alla Masseria San Domenico a Savelletri di Fasano (BR), dove la spa talassoterapica utilizza l'acqua del vicino Mar Adriatico, prelevata a 400 m di profondità, filtrata, ricca di minerali e oligoelementi. In sinergia con le alghe ricche di minerali e vitamine, ha effetti anti-age e detossinanti. Tra i trattamenti must: la Douche d'Evian, massaggio rilassante con gli oli essenziali marini sotto micro getti di acqua di mare, e la «Thalatherm», impacco di fanghi in un vapore caldo seguito da freschi getti marini (www.masseriasandomenico.com).

Ultima tappa nel Monferrato al Boscareto Resort & Spa a Serralunga d'Alba (CN), dove la Spa La Sovrana è dedicata alla filosofia di Aveda che utilizza principi ed essenze ottenute nel rispetto della natura. Si eliminano le tensioni mixando massaggio svedese, connettivale, riflessologia plantare e digitopressione, mentre per ridare vigore si utilizzano le proprietà di rosmarino e menta. Panoramica la piscina, con immense vetrate che si affacciano sui vigneti e a cinque stelle l'atmosfera (www.ilboscaretoresort.it).