Spacciavano cocaina: famiglia in manette

Mamma, figlio, figlia, genero, zio e un amico di famiglia lavoravano tutti insieme in una «impresa familiare» che si occupava, però, di tagliare, confezionare e vendere la cocaina. Dopo un anno di indagini, i carabinieri della compagnia di Colleferro hanno arrestato i sei per detenzione e spaccio di cocaina. A capo del clan familiare una donna di 52 anni, nata a Cave così come i figli di 26 e 21 anni, il genero di 25 anni di Torre del Greco, il fratello della donna, un 45enne di Pomezia e un amico di famiglia di 32 anni di Anzio.