Spacciavano droga davanti ai bambini

Due marocchini di 30 anni, B.M. e E.F. S., entrambi in Italia senza permesso di soggiorno, sono stati arrestati per spaccio di sostanze stupefacenti dai carabinieri della compagnia Genova-Portoria. I militari, da giorni avevano organizzato un appostamento ai giardini di Corso Firenze dove le famiglie, da qualche tempo lamentavano la presenza di un giro di spaccio nella zona riservata ai giochi per bambini. I carabinieri hanno assistito alla cessione di una dose di eroina e sono intervenuti bloccando l’acquirente, un insospettabile genovese di 35 anni, e arrestando uno dei due nordafricani mentre l’altro è stato arrestato nella loro abitazione di via Sivori.