Spacciavano francobolli all’Lsd Arrestati due extracomunitari

Due giovani extracomunitari di 26 e 28 anni, originari rispettivamente dell’Uzbekistan e della Lituania, sono stati arrestati domenica scorsa con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di francobolli all’Lsd. L’arresto, eseguito dai carabinieri della stazione di Trastevere, è scattato a Piazza Trilussa, nel cuore del rione. Durante la perquisizione i due pusher son stati trovati in possesso di 300 francobolli all’Lsd e di alcune centinaia di euro, frutto dello spaccio. È invece riuscito a fuggire alla vista dei carabinieri il ragazzo a cui i due spacciatori stavano cedendo una dose.