Spagna, in calo la pubblicità: Rcs abbatte i costi della controllata

Il mercato pubblicitario spagnolo naviga in cattive acque e per questo il comitato esecutivo di Rcs Mediagroup ha chiesto alla controllata iberica Unidad Editorial di accelerare le misure di contenimento dei costi. In una nota, il gruppo riferisce che il comitato esecutivo di Rcs Mediagroup ha «dato mandato all’ad di Unidad Editorial, a cui è stata ribadita piena fiducia, di implementare con la massima tempestività possibile ogni opportuna misura di riduzione di costi ed efficientamento, peraltro già avviate, per fronteggiare la difficile situazione del mercato spagnolo e i conseguenti eventuali riflessi gestionali».
I primi segnali di allarme erano arrivati già a partire dal mese di maggio, quando la raccolta pubblicitaria sui mezzi televisivi spagnoli aveva registrato un forte calo. Attualmente il mercato pubblicitario iberico, secondo una fonte, registra un calo del 14% sui quotidiani, con una punta del 18% nella tv. In questo contesto Unidad Editorial ha immediatamente avviato un processo di revisione dei business maggiormente influenzati dagli andamenti congiunturali. «Come noto, il contesto macroeconomico spagnolo - spiega la nota di Rcs - risulta infatti peggiore rispetto a quanto si osserva mediamente nell’area euro. Gli investimenti fissi lordi e i consumi pubblici sono attesi in diminuzione almeno fino al 2012 e il tasso di disoccupazione, che nel 2010 ha raggiunto il 20,1%, è previsto crescere ulteriormente nel 2011 fino al 20,6%, in controtendenza rispetto alla media europea». «Il mercato pubblicitario spagnolo - si sottolinea - ha visto recentemente aggravarsi il trend negativo già in precedenza evidenziato, con previsioni peggiorative per l’intero anno in corso. In particolare, a partire dal mese di maggio la raccolta pubblicitaria sui mezzi televisivi sta registrando un forte calo».
Nel dettaglio, il comitato esecutivo del gruppo editoriale ha esaminato l’andamento delle varie aree di business del gruppo, con particolare attenzione alla controllata spagnola Unidad Editorial e ai relativi mercati di riferimento. Rcs Media Group edita in Spagna El Mundo, secondo quotidiano nazionale con 300mila copie giornaliere, il quotidiano economico Expansion e la testata sportiva Marca, leader nei rispettivi segmenti di mercato. Fanno parte di Unidad Editorial anche Veo7, Marca Tv, El Mundo Tv, Telva, Aprende Inles Tv, Yo, Actualidad Economica, Arte, Historia, Siete Leguad e Golf Digest.