Spagna, è un mistero la morte della sorella di Letizia

da Madrid

Era la più piccola e la meno conosciuta, Erika Ortiz Rocasolano. Con la sorella Letizia, ex giornalista diventata tre anni fa principessa delle Asturie, aveva in comune il fatto di avere lavorato in tv, ma solo come scenografa e senza molto successo. Nella mattinata di ieri Erika, 31 anni, è stata trovata senza vita nel suo appartamento a Madrid. Ancora misteriose le cause della morte: non è esclusa nessuna ipotesi. In serata il giudice ha disposto l’autopsia. La donna, che si era separata a maggio dallo scultore Antonio Vigo, lascia una figlia di 5 anni. La notizia è piovuta come un fulmine sulla famiglia reale di Spagna: la regina Sofia, in visita in Indonesia, ha deciso di fare ritorno immediato in Spagna. Letizia e la sorella Telma sono distrutte dal dolore, ma il portavoce di corte ha dichiarato che non saranno emessi comunicati sulle cause della morte della sorella della principessa. Secondo El Mundo, Erika dopo la separazione non si era più ripresa: soffriva di ansia, era a pezzi e, probabilmente, faceva uso di ansiolitici. Il canale Telecinco ha ricordato che Erika aveva una situazione professionale instabile, ma viveva al di sopra delle proprie possibilità, con gravi problemi economici.