Spalletti zoppica in geografia e nel fair play

AFFINITÀ ELETTIVE. Fabio Guadagnini (Roma-Manchester United, intervallo, martedì Sky Sport 1): «Questo stacco di Ronaldo non fa parte dei suoi fondamentali». Paolo Rossi: «No, fa parte, fa parte».
BADANTE. Gianni Cerqueti (sintesi di Roma-Manchester United, Martedì Champions, Raidue): «È perfetta l’assistenza per Cristiano Ronaldo».
IBERIA UNITA. Luciano Spalletti (intervista dopo partita): «Abbiamo fatto due gol in Spagna contro lo Sporting Lisbona».
ESCLUSA. Francesca Sanipoli: « A questo punto c’è la tentazione non dico di far giocare a Manchester le seconde linee, ma di puntare tutto sullo scudetto?». Luciano Spalletti: «Ecco, abbiamo trovato la prima che non deve venire a Manchester, è lei».
TV ROTOCALCO. Lucia Blini (Studio Sport, mercoledì Italia 1): «Tutte le anticipazioni del calcio mercato, le novità su motori, basket, gossip e altri sport sul sito Sport Mediaset.it».
UOVO DI PASQUA. Beppe Dossena (37’ Arsenal-Liverpool, mercoledì Raiuno): «Mi sarei sorpreso che il Liverpool si faccia sorprendere da queste situazioni».
NESSUNO ESCLUSO. Carlo Nesti (72’): «Tutto il Liverpool ha avuto la possibilità di ripiegare in maniera collettiva».
I NUOVI MOSTRI. Claudio Raimondi (sintesi di Milan-Cagliari, Guida al campionato, sabato Italia 1): «È incredibile come la difesa sarda lasci spazio al velociraptor rossonero, cannibale in queste occasioni».
DOMANDONE. Guido Meda a Valentino Rossi (Grand Prix, domenica Italia 1): «Non ti chiedo chi saresti contento di mettere sempre dietro, dei tre top rider, Stoner, Lorenzo e Pedrosa. Ti chiedo se ti va bene che Pedrosa sia stato lui davanti?».
QUISQUILIE. Gianfranco Mazzoni (37° giro Gran Premio del Bahrein, domenica Raiuno): «Nuovo record di Massa con Raikkonen leggermente più lento: roba di pochi centesimi».
BRAVISSIMI. José Altafini (17’ Atalanta-Inter, domenica Sky Sport Diretta): «I due interventi dei difensori dell’Atalanta è stato proverbiale».
DOPPIO RADDOPPIO. Alessandra Fischi (Domenica Stadio, domenica Italia 1): «Gol di Mutu e la Fiorentina si porta di nuovo sul 2-0».