Spara per errore e ferisce due giovani

Due giovani sono rimasti feriti, domenica sera, da un colpo di pistola partito per errore dall’arma di un carabiniere che stava effettuando un controllo di un’auto rubata a Settecamini. Proprio i due ragazzi, di 18 e 15 anni, avevano chiamato i carabinieri perché avevano notato l’auto rubata a un loro amico in un parcheggio con un uomo all’interno. Durante un controllo, i militari hanno visto chinarsi l’uomo all’interno dell’auto, per questo uno di loro ha caricato la propria arma dalla quale è partito, per errore, il colpo.