Sparano contro tram per finire su Youtube

Due ragazzi sparavano dalla finestra del primo piano con un fucile ad aria compressa per riprendersi e mandare il video su internet. Lievemente ferito un anziano. Fermati dai carabinieri

Milano - Tiro a segno a colpi di proiettili di gomma contro i tram della linea 12, per filmare la scena e mettere il video su Youtube. La bravata, messa in atto da due ragazzi, ha rischiato di avere serie conseguenze: un passeggero infatti è stato raggiunto da un proiettile, ma ha ripostato solo una lieve escoriazione. Il fatto, segnalato dall’Atm, è avvenuto nel pomeriggio, intorno alle 14.30, in corso XXII Marzo. Autori del gesto due ragazzi italiani, subito individuati e fermati dai carabinieri, ai quali hanno spiegato che volevano realizzare un filmato da inserire sul sito di video amatoriali Youtube. I due ragazzi sparavano dal loro appartamento, al primo piano di un palazzo. In casa sono stati ritrovati il fucile ad aria compressa e un cavalletto da posizionare alla finestra. Lievemente ferito un passeggero di 67 annni (un’escoriazione e uno strappo alla giacca), mentre qualche minuto prima un altro colpo aveva infranto un finestrino di un’altra vettura della linea 12. Per soccorrere il passeggero ferito, per circa mezz’ora è stata interrotta la circolazione del tram 12 in direzione della periferia.