Sparatoria a Copenaghen vicino a una moschea: un morto e un ferito

Secondo il giornale <em>Politiken</em>, la sparatoria sarebbe stata preceduta da un violento litigio tra pachistani

Copenaghen - Una persona è rimasta uccisa e un’altra ferita in uno scontro a fuoco vicino una moschea in un quartiere popolare di Copenaghen. Lo riferisce la polizia danese. L’incidente è avvenuto questa mattina al termine delle celebrazioni dell’Aid el-Fitr, la fine del ramadan, nel quartiere di Vesterbro, dove vivono in gran parte danesi di origine straniera.

"Posso confermare che una persona è morta e un’altra è rimasta ferita" ha detto l’ispettore capo Lau Thygesen al quotidiano B.T senza fornire dettagli sulla nazionalità delle persone coinvolte nella sparatoria. Secondo il giornale Politiken, la sparatoria è stata preceduta da un violento litigio tra pachistani.