Sparatoria in gelateria: 4 morti per una rissa

Tre uomini di nazionalità turca e una donna greca sono stati uccisi ieri sera a colpi d’arma da fuoco in una gelateria italiana nel centro di Ruesselsheim,una città nei pressi di Francoforte, da 4 persone che sono riuscite a scappare. Gli inquirenti escludono una matrice mafiosa. Il portavoce della polizia, Mark Wuthe, ha spiegato che un uomo è stato colpito davanti al locale. Assieme a lui è stato ucciso un altro uomo mentre davanti a un ristorante vicino è stata ferita a morte una donna. La quarta vittima è morta durante il trasporto in ospedale. All’origine della strage sembra ci sia stata una rissa a colpi di coltello anche se tutte le vittime presentano ferita da arma da fuoco.