Sparito nel nulla il tabaccaio più rapinato d’Italia

È considerato il tabaccaio più rapinato d'Italia Filippo Ialazzo, il commerciante 62enne di Gela di cui non si hanno più notizie da tre giorni. L'uomo è uscito di casa giovedì mattina dicendo di avere un appuntamento con il proprio commercialista, da quel momento nessuno lo ha più visto. A denunciare la scomparsa al commissariato di polizia sono stati i familiari, secondo cui l'uomo ultimamente soffriva di crisi depressive. Ialazzo è noto alla cronaca per essere diventato il tabaccaio più rapinato d'Italia: in quattro anni, infatti, subì dodici rapine nel suo locale di via Venezia. La polizia ha diffuso foto segnaletiche lanciando un appello a chiunque lo avesse visto, ma accanto alla pista dell'allontanamento volontario non si esclude che l'uomo possa essere stato vittima di un rapimento.