Spazi da recod sul nuovo «Fly 42'»


Se il Fly 40' si è fatto fortemente notare per le dimensioni incredibili, l'ergonomia e i grandi spazi anche del pozzetto (premio Barca dell'anno 2012 in Italia), il Fly 42' migliora notevolmente questo successo. Che si distingue per una superficie decisamente importante, un sedile pilota doppio, un grande prendisole verso prua, posizione strategica e di grande comfort per ripararsi dal vento, un grande divano a «L» e un comodo tavolo in teak per sei persone