Spazio Krizia immerso nel colore con fotografie, poesie e dipinti

Un'esperienza multisensoriale data dalla fusione di arti diverse, ma tenute insieme da un collante formidabile come il colore. Il tutto nella mostra Wonderline 2012, inaugurata giovedì scorso nello splendido Spazio Krizia di Milano, e visibile fino al 27 giugno all'interno della maison di Krizia. L'esposizione, ideata dallo Studio Original Designers di Milano, con la cura di Vittorio Sgarbi, costitusce un originale viaggio alla scoperta dei nove colori che contraddistinguono il percorso espositivo, attraverso un itinerario che affianca i dipinti di Francesco Roggero, architetto e designer, con le fotografie di Getty Images, e le poesie di Nanni Balestrini. «Una mostra che restituisce attraverso la forza del colore una nuova prospettiva d'interpretazione del concetto di spazio» dichiara Silvia Garnero, assessore Moda, Eventi, Expo della Provincia di Milano. Ingresso libero. Informazioni sul sito www.clponline.it