La spensieratezza del circo fa bene alla salute

Gli incassi di domani devoluti all’Airc

La spensieratezza del circo prende sotto braccio la solidarietà a favore di chi è più fragile e sfortunato. Succede domani pomeriggio sotto il grande tendone delle meraviglie approntato da Flavio Togni a piazzale Clodio per il suo celebre Circo Americano, appuntamento ormai caro ai romani grandi e piccini. Gli introiti dello spettacolo-evento previsto domani pomeriggio alle 17 saranno infatti interamente devoluti all’AIRC (l’associazione che si occupa di promuovere la ricerca scientifica per combattere il cancro) e questo non soltanto conferisce valore aggiunto a un’iniziativa già di per sé affascinante ma offre al pubblico una motivazione in più per assistere allo spettacolo. Perché di vero e proprio spettacolo si tratta: due ore ininterrotte di gioco, illusione, clownerie, colori, raggi laser, ballerine a cavallo, piramidi equestri e acrobazie. I momenti più emblematici e mozzafiato restano però quelli legati all’esibizione di animali addestrati dallo stesso Togni con dedizione e profondo senso del rispetto: gli elefanti «ingaggiati» per il «Mitologic show» e le tigri bianche, rosa e reali del Bengala ne rappresentano la punta di diamante. E poi, subito dopo l’intervallo, sempre Flavio Togni presenterà le maestose tigri bianche, rosa e reali del Bengala, spiegando al pubblico gli esercizi e le fasi dell’addestramento. Per finire, tutti in pista e fuochi d’artificio. Il mondo della cultura e dello spettacolo, sempre sensibile ai richiami della solidarietà, ha aderito in massa all’iniziativa e domani, tra il pubblico, si potranno riconoscere tra gli altri anche le attrici Isabella Ferrari, Tosca d’Aquino e Claudia Gerini, e poi Roberto D’Agostino, Carlo e Lisa Vanzina, Camilla Nesbitt Valsecchi. Madrina della manifestazione Benedicta Boccoli. Insomma, anche il divertimento più funambolico e fantasioso può essere veicolo di umanità e di sostegno al mondo della medicina. Basti pensare che proprio l’Airc, solo nel 2006, ha finanziato con oltre 48 milioni di euro alcuni progetti di ricerca e borse di studio.
Per informazioni: Airc Comitato Lazio 06/4463365, oppure call center 899.666.805. Prezzo dei biglietti: da 50 a 10 euro.