Mentana e Santoro accerchiati dalle miss

Il concorso di bellezza su La7 fa inorridire i big del canale un tempo duro e puro. In arrivo Paragone e Dalla Chiesa

Ma ve l’immaginate Enrico Mentana che chiede la linea a Miss Italia per annunciare la ca­duta del Governo? O per mostra­re le imm­agini di Berlusconi por­tato agli arresti domiciliari? Nep­pure nei suoi incubi peggiori (per esempio quando Mediaset preferì tenere in onda il Grande fratello invece di dargli la diretta sulla morte di Eluana),l’anchor­man si sarebbe immaginato una cosa del genere. Se ne era andato a La7 proprio perché questo non gli accadesse mai più. E, invece, la vita non smette di sorprende­re... cambio di editore, cambi di strategie. Le decisioni non sono ancora state prese, però se le trat­tative tra la patron Patrizia Miri­gliani e Cairo dovessero andare in porto, le finali del concorso di bellezza andrebbero in onda su La7. E proprio tra fine settembre e inizio ottobre, insomma po­trebbero capitare in coinciden­za con giorni infuocati della poli­tica. Alla sola idea a Santoro e Gruber prendono i conati di vo­mito... Propriosullaretediventa­ta la loro casa per antonomasia si troverebbero uno degli show più aborriti dalla sinistra femmini­sta e politically correct: Miss Ita­lia .
Eliminata dal palinsesto dal nostro canale più tradizionale, Raiuno, criticata dal presidente della Camera e snobbata pure da Mediaset.

Non per nulla, l’altro ieri sera, Chicco Mentana, appresa la noti­zia delle trattative, si è affrettato a stroncare il progetto via Face­book: « Miss Italia su La7? Anche no grazie, l’identità della rete è una cosa seria». Insomma, il di­rettore del Tg, artefice della rina­scita della rete e voce autorevole nelle scelte aziendali, ha ben pre­sente che questa decisione po­trebbe essere l’inizio di un cam­bio radicale di quella rete diven­tata la casa del pubblico più di si­nistra, colto e abbiente. Un mar­chio coltivato per anni che il neo padrone Urbano Cairo si appre­sta a modificare, almeno in par­te. Perché, nonostante i procla­mi simpatici («Andrò in giro co­me un uomo sandwich con scrit­to avanti e dietro: “la linea edito­riale di la7 non è cambiata”, ha detto a luglio alla prima uscita uf­ficiale »), l’editore sta ingaggian­do alcuni volti e­preparando pro­grammi che si discostano dalla li­nea de La7 dell’era Telecom. L’in­tento: allargare la base del pubbli­co, recuperare spettatori (e rien­tri pubblicitari) anche dalle fasce più popolari. Del resto, Cairo sa bene come si fa: la sua casa editri­ce è cresciuta grazie ai giornali di gossip, cronaca nera e cucina: re­alizzati con pochi soldi, molto la­voro e venduti, con larga diffusio­ne, a poco prezzo.

Basta guardare gli ultimi acqui­sti: Rita dalla Chiesa, volto fami­liare e rassicurante portato via a Mediaset, in onda al pomeriggio al posto della super chic Cristina Parodi. E, poi, gli ingaggi fatti al volo a giugno, poco dopo il pas­saggio di proprietà: Gianluigi Pa­ragone, artefice del talk di appro­fondimento più «verace» della Rai e Salvo Sottile, maestro di Quarto grado , assoldato per co­prire il vuoto sulla cronaca (non solo) nera, argomento, si sa, che attrae casalinghe e spettatori me­no raffinati (non per nulla Cairo ha dato alle stampe da poco il set­timanale Giallo ). Insomma, i mi­tici super giornalisti Santoro-Mentana-Gruber-Formigli-Bi­gnardi circondati da bellezze al bagno e provette piene di capelli e dna usate per indagare sull’ulti­mo a­ssassinio di una giovane stu­dentessa. Chissà, se una simile convivenza potrà durare a lun­go: certo Santoro ha resistito per anni sulla stessa rete dell’ Isola dei famosi e Mentana sulla stessa di Beautiful , ma- non per nulla -La7 è stato il rifugio finale. Porte aperte a Sottile (che intende man­tenere un livello alto e che è ben voluto da Mentana, amico e men­tore al Tg5), passi per Paragone (in attesa di vedere come allesti­rà il suo talk), passi per la Dalla Chiesa pomeridiana, ma barrica­tesu Miss Italia . E il futuro cosa ri­serverà? Già Cairo ha dato il ben­servito a Crozza, parte fondante dell’identità di rete: il suo Paese delle meraviglie chiuderà a di­cembre. Chi sarà il prossimo in
uscita?

Commenti

Bartleby

Sab, 24/08/2013 - 09:25

Il berlusconiano Cairo, emulando il suo idolo,trasformerà la7 in tv spazzatura, come canale5, retequattro e italia1, contribuendo all'ammasso dei cervelli che ha ridotto l'Italia in queste condizioni

slim313

Sab, 24/08/2013 - 09:44

per questa gentaglia vanno bene i pagliacci del gaypride. sicuramente hanno l'abbonamento a sky (pieno di programmi come dice il chicco "l'identità di rete è una cosa seria) e chicco non si perderà una partita dell'Inter (peccato che siano interisti chicco e gaaaad)

bruna.amorosi

Sab, 24/08/2013 - 10:26

una psichiatra (amica di famiglia ) vedendo la foto ma anche nei vari programmi di Santoro ha detto questo uomo è l'emblema della menzogna . lo si capisce da e perchè mette sempre le mani su la bocca . vorrebbe e non dice perchè sa che comunque sarebbe una BUGIA .

Ritratto di randel

randel

Sab, 24/08/2013 - 10:29

@Bartleby.....condivido la sua considerazione.

bruna.amorosi

Sab, 24/08/2013 - 10:47

Bartleby e Randel per forza che avete portato il cervello all'ammasso voi siete kompagni di sinistra perciò di che cervello parlate . voi vi indottrinate a pappagallo e nient'altro .quello che dice uno vale per tutti . io invece che pur essendo BERLUSCONIANA PURA faccio uso del telecomando e le trasmissioni mi cerco quelle che possano darmi un pò di cultura senza rinunciare al divertimento .Cosa che a voi i vostri capi vi proibiscono voi dovete seguire solo i Santoro i Benigni ED I FO .contenti voi .

Felice48

Sab, 24/08/2013 - 12:06

Fateli santi. Forse sarà meglio pensare a un gay show così si santificano prima. L'imbecillità non ha proprio limiti.

Ivano66

Sab, 24/08/2013 - 12:12

Bartleby: condivido al 100%.

Ivano66

Sab, 24/08/2013 - 12:15

bruna.amorosi: dire che una "berlusconiana pura" sia una persona libera e non plagiata da 25 anni di deriva culturale ed etica del berlusconismo è una vera contraddizione in termini.

Ritratto di randel

randel

Sab, 24/08/2013 - 12:18

@bruna.amorosi....uno Psichiatra (amico di famiglia) sostiene che mettere due dite davanti alla bocca inclinate di 35 max 37 gradi e contemporaneamente socchiudere l'occhio sx 3,5 sec prima dell'occhio dx denota attenzione e riflessione verso l'interlocutore. Un altro mio amico, diciamo un po grezzo nel parlare, leggendo invece i suoi commenti, nooooo....questo non posso scriverlo .........

Ritratto di falso96

falso96

Sab, 24/08/2013 - 12:24

Le matrioske di LA7 , vorranno sfilare solo loro.

Ivano66

Sab, 24/08/2013 - 12:25

Comunque, considerato il fatto che la memoria è corta, due parole su Urbano Cairo. All'epoca di Mani Pulite fu tra i primi a essere indagato; il meccansimo era quello delle società sponda: sigle che firmavano contratti e poi li giravano al colosso pubblicitario, creando fatture false e riserve di denaro in nero. Insomma, una rete parallela creata dai manager Fininvest: una macchina raccogli quattrini che in alcuni casi offre anche un servizio di esportazione di capitali in favore degli imprenditori. E che fa il 'nero' su tutto, anche sulle sponsorizzazioni sportive di automobilismo, calcio e ciclismo. Cairo opera con una società chiamata Publivis che fa mediazioni fittizie. In questo modo, tra l'89 e il '92, oltre 4 miliardi di lire sono finiti fuori dai bilanci, scomparendo anche dalle dichiarazioni delle tasse. In conclusone: Urbano Cairo patteggiò la sua brava condanna per fondi neri. Che televisione ci si può aspettare da uno così?

rossono

Sab, 24/08/2013 - 12:42

Bartleby basta che Mentana,Santoro,Gruber,Formigli,Bi­gnardi vadano altrove mica la7 e stata imposta dal medico? Per lei se non lo sa da tanti e tanti anni per le TV esiste un telecomando, se legge le istruzioni capisce a cosa serve .

electric

Sab, 24/08/2013 - 12:46

Bartleby e randel: siete patetici.......

Ritratto di randel

randel

Sab, 24/08/2013 - 13:26

@bruna.amorosi....uno Psichiatra (amico di famiglia) sostiene che mettere due dite davanti alla bocca inclinate di 35 max 37 gradi e contemporaneamente socchiudere l'occhio sx 3,5 sec prima dell'occhio dx denota attenzione e riflessione verso l'interlocutore. Un altro mio amico, diciamo un po grezzo nel parlare, leggendo invece i suoi commenti, nooooo....questo non posso scriverlo .........

gigo52

Sab, 24/08/2013 - 13:36

non sono berlusconiano puro e non l' ho mai votato (anche se sto seriamente prendendo in considerazione la cosa alle prossime elezioni) ma GRANDE bruna.amorosi sono tot d' accordo

paolonardi

Sab, 24/08/2013 - 14:44

Bartleby

paolonardi

Sab, 24/08/2013 - 14:47

Randel, da medico, senza bisogno di un psichiatra amico di famiglia le consiglio un ciclo intensivo di farmaci psicoattivi.

82masso

Sab, 24/08/2013 - 14:48

Felice48... che pochezza di uomo che sei.

bruna.amorosi

Sab, 24/08/2013 - 15:14

ma lasciateli perdere son komunisti (imbastarditi) non sono capaci neanche di premere i tasti di un telecomando . figuratevi di ragionare .loro battono le manine a comando lo fa quell'imbecille di fo ? loro lo fanno lo fa Santoro ? idem perciò di che parliamo .poveretti .

Ritratto di pipporm

pipporm

Sab, 24/08/2013 - 15:43

Perchè Miss Italia non è approdata invece a Mediaset?? E' stata scambiata per un programma culturale alla stregua di Quark?

82masso

Sab, 24/08/2013 - 15:46

bruna.amorosi... dura vivere il Sabato sera le telenovele di Rete4 con annesso Tg4. E prima di dare giudizi, impari l'italiano. gnurant

bruna.amorosi

Sab, 24/08/2013 - 16:07

82MASSO ebbene si sono ignorante e me ne vanto ma mai IMBECILLE COME VOI CHE BATTETE LE MANINE COME I BURATTINI .poi ti do una informazione . io preferisco le OPERE LIRICHE .sai cosa sono ? BELLINI ,PUCCINI ,VEDI ,ROSSINI . se capiti dalle mie parti ti faccio sentire cose che neanche immagini GNURANT lo ho scritto bene ? .

mariolino50

Sab, 24/08/2013 - 16:13

bruna.amorosi Dire da berlusconiana pura che il cervello all'ammasso lo hanno portato gli altri è forte, mi pare che il pifferaio magico lo seguite più voi. Dove sarebbero le trasmissioni di cultura alla tv, e pure con un pò di divertimento, questa è scomparsa quando è arrivato Silvio, sparito teatro musica vera e tutto il culturame, sia destro che sinistro, livellatura a livello infimo e da tutte le parti, una volta esisteva l'indice di gradimento, ora quello di ascolto e basta, neanche col digitale hanno rifatto qualche canale un pò più valido da questo punto di vista. Teatro, opera e musica classica sono bandite da tutti i canali, cane ce ne fosse uno.

bruna.amorosi

Sab, 24/08/2013 - 16:58

Mariolino50 vedi che ho ragione io ? tu dici che è arrivata Mediaset ed è sparita la cultura dalla tv (e questo è vero purtroppo) ma allora vedi ? ho ragione io si sono tutti allineati a MEDIASET perciò non sono i burattini che battono le manine ? se avessero avuto cervello qualche bella opera lirica la vrebbero mandata invece ...i soldi son soldi .poi voi kompagnucci per acculturarvi avete rai 3 che altro volete di più ? vi passano la storia del fascismo da mattina a sera . perciò .

rossono

Sab, 24/08/2013 - 18:22

mariolino50 quando in questo giornale esce un articolo sul pifferaio magico controlli e vede quanti serpentini rossi sono amaliati!!! Poi ripassa.....