Adele, imbarazzo durante lo shopping: la sua carta rifiutata da H&M

Come ha raccontato la stessa cantante al Mirror, durante il suo tour negli States Adele è stata vittima di un incidente davvero imbarazzante: nel corso di una sessione di shopping in un negozio H&M in California, la sua carta di credito è stata rifiutata alla cassa

È stato davvero imbarazzante per Adele una recente sessione di shopping da H&M, fermata alle casse da un inaspettato blocco della sua carta di credito.

A raccontare l'episodio è stata la stessa cantante, tra le più pagate e di successo al mondo. Come spiega il Mirror, infatti, dopo aver scelto alcuni capi d'abbigliamento della nota catena, Adele ha avuto una brutta sorpresa una volta giunta in cassa, dove la sua carta è stata inspiegabilmente rifiutata.

Sono andata da H&M e la mia carta di credito era come bloccata. Oh mio Dio, è stato piuttosto imbarazzante”, ha spiegato la stella di “Hello” al quotidiano britannico. Tuttavia, ha aggiunto Adele, nessuno all'interno del punto vendita – a San Jose, in California – l'avrebbe riconosciuta nonostante l'incidente: “Ma è stato davvero mortificante”, ha concluso la ventottenne pop star.

Stando alla sua versione sull'accaduto, inoltre, con la stessa carta di credito Adele aveva da poco effettuato acquisti senza difficoltà in un altro negozio, rendendo così ancora più fitto l'imbarazzate mistero del blocco da H&M.

E come se non bastasse, anche una volta uscita dal negozio senza i capi d'abbigliamento scelti, la cantante londinese è stata vittima di un altro piccolo incidente. Il suo bassotto, Louie, si è scontrato infatti con un altro cane sulla via dei negozi della moda di San Jose, peggiorando ulteriormente la serata della popstar.