Alba Parietti contro i vegani: "Quando ne ospito uno a cena mi vorrei ammazzare"

La soubrette discute con una ragazza ex vegana ad AnnoUno: "Va bene lottare per i diritti degli animali, ma fatelo con logica e senza ossessività"

Vegetarianesimo e veganismo, inutile negarlo, vanno di moda. Vuoi per motivazioni etiche, vuoi per ragioni di salute, sempre più persone rinunciano alla carne, al pesce e nei casi più estremi anche ad ogni prodotto di origine animali.

Qualcuno, però, sembra ritenere che i più radicali seguaci di queste scelte di vita stiano ormai esagerando. Tra gli scettici c'è sicuramente Alba Parietti, che ieri sera, durante una puntata di AnnoUno su La7, ha criticato l'esperienza di una ragazza ex vegana: "Le tue mi sembrano forme leggermente ossessive - spiega piccata la soubrette - Io francamente quando c'è un vegano a cena mi vorrei ammazzare. Non ho mai capito niente di quel che mangiate o non mangiate, siete l'ossessione dei poveri disgraziati che organizzano le cene".

Un invito insomma alla moderazione, a non vivere il tema della propria dieta in modo patologico. Un invito che non toglie nulla alle buone ragioni di chi lotta per i diritti degli animali. A patto, sostiene la Parietti, di farlo "con logica e con moderazione".

Commenti

DIAPASON

Ven, 22/05/2015 - 12:50

Quando non ci sono notizie rilevanti, gli spazi andrebbero riempiti con le barzellette di Bramieri, fanno più ridere, grazie.

Ritratto di centocinque

centocinque

Ven, 22/05/2015 - 13:28

Mai pensato allo strazio dell'insalata affettata viente o ai fagiolini bolliti vivi?

Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Alsikar.il.Maledetto

Ven, 22/05/2015 - 13:57

A parte quella scemenza sui diritti degli animali, la Parietti, grande femmina, ha ragione sull'ossessione fanatica di certi estremisti i quali trovano un senso alla propria nullità di umani solo attraverso il rompere l'anima agli altri. Con 7 miliardi e mezzo di popolazione da sfamare nel mondo, con sempre meno spazio a disposizione per coltivare terra e con gli oceani che hanno sempre meno pesce, che dire? (continua)

Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Alsikar.il.Maledetto

Ven, 22/05/2015 - 13:57

(riprende) Per non uccidere animali di cui cibarsi - quindi inplicitamente fare felici gli animalisti fanatici - tra poco diventeremo tutti cannibali! Poco male: se non saranno le bombe atomiche, qualche asteroide che cadrà sulla Terra, lo spegnimento del Sole, qualche catastrofica, mortale pandemia planetaria, l'invasione di alieni da altro pianeta oppure non sarà un'eventuale punizione divina... ebbene, tra non molto dovremo accontentarci di ritornare al cannibalismo per ridurre drasticamente gli umani sulla terra!

linoalo1

Ven, 22/05/2015 - 15:30

Una volta tanto sono d'accordo con la Parietti!I Vegani non esistono e chi si dichiara tale è solo un Ignorantone!Sfido chiunque a mantenere una dieta Vegana anche solo per un anno!Non ci riuscirà mai!Figuriamoci poi se vuole essere Vegano per tutta la vita!Nessuno ci riuscirà mai,a meno che non voglia suicidarsi!

Prameri

Ven, 22/05/2015 - 15:37

Bisogna scriverli i diritti degli animali perché non ne sono mai stati riconosciuti altri che ridicoli. Gli animali da compagnia scelti da molte persone sono equiparati a familiari e nutriti, coccolati, educati, curati, seppelliti, pianti e onorati come familiari, ma di più baciati e sessualmente usati a piacimento. Questi animali di compagnia hanno 'sensibilità' e animalità. Invece centinaia di miliardi di polli, ovini, bovini, suini, conigli, ermellini e avanti hanno solo il dovere di nascere, di esistere in scatola, di non essere animali, hanno il dovere, per gli umani, di essere cibo antibioticizzato, ormonizzato, disprezzato, sgozzato, tagliato, cotto e mangiato. Uomini sopravvissuti hanno raccontato i sentimenti quando qualcuno puntava loro una pistola in fronte. Qualcuno che si riteneva assoluto padrone della vita. Per tutti gli animali e tutta la loro vita gli umani si ritengono gli assoluti padroni. Magari fosse solo Alsikar, i maledetti siamo in tanti.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 22/05/2015 - 16:07

Parietti Parietti volevi dire ma avevi paura di esporti troppo. Classico de' il bastone e la carota. Ecco perché sei di sx ma per me non la sei affatto, la fai perché sai che dalla dx non ricevi insulti ma dalla sx non ti farebbero salire su un palco.

mariolino50

Ven, 22/05/2015 - 16:08

I nostri antenati erano cacciatori e raccoglitori, non siamo erbivori, siamo semicarnivori come i cani, gli orsi e le grandi scimmie nostre parenti, o come i delfini molto intelligenti, gli animali più intelligenti sono tutti carnivori, perchè le loro prede scappano. Sono tutte fesserie da chi ha la pancia piena, quando ai fame vera, ti mangi anche cani e gatti, e spesso le pantegane, e a volte anche il cristiano. Anche le piante poi sono esseri viventi.

Ritratto di aresfin

aresfin

Ven, 22/05/2015 - 16:58

Parietti sparisci, vai a mangiare le salsicce alla festa dell'unità

giovauriem

Ven, 22/05/2015 - 17:54

la Parietti secondo il giornale è una soubrette ? ah ! ah ! ah ! questa è una comunista di comodo .

Malacappa

Lun, 23/11/2015 - 20:19

Fallo cosi la smetti di dire cxxxxxe.