Alda D'Eusanio: "Sono morta il 24 gennaio di 4 anni fa"

Alda D’Eusanio si confessa in un'intervista al settimanale "In Famiglia". Dopo aver pubblicato su Facebook un post che ha fatto discutere (“Il 24 gennaio di 4 anni fa sono morta”) adesso chiarisce cosa ci sia dietro quel dolore

Alda D’Eusanio si confessa in un'intervista al settimanale "In Famiglia". Dopo aver pubblicato su Facebook un post che ha fatto discutere (“Il 24 gennaio di 4 anni fa sono morta”) adesso chiarisce cosa ci sia dietro quel dolore. “Per un lungo periodo, a causa dell’incidente stradale, non sono stata in grado di condurre. Ora, invece, credo di essere nelle condizioni per potermi occupare di un programma”.

Quello che Alda vorrebbe fare è un programma “di pubblica utilità”. La D’Eusanio ha anche rivelato il nome di un amico che le è stato molto vicino: “Gli amici fanno parte della mia famiglia, in tante occasioni sono stati essenziali. Penso, ad esempio, a Luciano e Luisa Onder: si sono presi cura di me quando sono finita in ospedale in seguito all’incidente, parlavano con i medici. Trovare un amico è una grande fortuna. Le porte della mia casa sono sempre aperte. Mi piace stare in compagnia perché ho bisogno d’affetto, lo dico sempre in modo molto chiaro. Ho bisogno che mi si voglia bene”.