Alena Seredova punge Buffon: "Per mio figlio non è bello vedere nel letto una donna che non è la mamma"

Al settimanale Chi, Alena Seredova ha confessato alcune problematiche che hanno segnato la separazione da Gigi Buffon: "Mi ha mandato una foto mentre erano in vacanza a Forte dei Marmi"

Dopo la separazione da Gigi Buffon, Alena Seredova è tornata a parlare delle problematiche che ha dovuto affrontare quando lei e il portiere si sono detti addio.

Così sul numero di Chi in edicola da mercoledì 11 luglio, la modella ha confessato ad Alfonso Signorini le problematiche della separazione. "Mio figlio era in vacanza con papà (Gigi Buffon e la sua nuova compagna, Ilaria D’Amico, ndr) a Forte dei Marmi, mi ha mandato una foto di una casa in affitto e mi ha detto: 'Mamma, perché non la prendi, così vieni qui e torniamo insieme?'. Non è bello per un bambino vedere nel letto una donna che non è la mamma", ha spiegato Alena Seredova alla rivista.

Il settimanale Chi, poi, pubblica anche alcune frasi pronunciate dalla Seredova a Cortina, durante la seconda tappa del Chi Summer Tour, a proposito del passaggio di Gigi Buffon al Paris Saint-Germain. E una in particolare sembra essere un frecciatina per il portiere: "Chi tiferei in una sfida tra Juve e Psg? Ma che domanda... la Juventus".