Alessia Marcuzzi: "Dormo ancora con i miei figli"

Alessia Marcuzzi parla dei suoi bambini e per una volta si confessa indossando i panni di una mamma impegnata

Alessia Marcuzzi parla dei suoi bambini e per una volta si confessa indossando i panni di una mamma impegnata: “I bambini sono la gioia più grande del mondo, ma per il momento non ci penso. I figli vanno seguiti – ha fatto sapere a “Chi” - Tommaso sta vivendo l'adolescenza e la piccoletta sta scoprendo il mondo”. Il lavoro però a volte la tiene lontana dai suo bambini: “Anche se non mi piace condurli sul set quando lavoro, credo sia destabilizzante. Quindi mi organizzo con i miei genitori o con i loro papà. Cerco di condividere il più possibile con i padri dei miei figli (...) Con entrambi, infatti, ha un rapporto ottimo”.

Poi terminati gli impegni lavorativi non rinuncia al ruolo di mamma: “Tommaso dice che sono una mamma pazzerella. Mia ha imparato e canta con me tutte le canzoni di Bruno Mars, dei Coldplay e di Jamiroquai (…) Sono severa sugli orari dei pasti e del sonno, ma più morbida su altro: per esempio possono fare il bagno nell’acqua gelata”. Infine la confessione: “La cosa che amano di più? Dormire insieme nel lettone. Anche se Tommaso è 1 metro e 90 e ha il 47 di piede. Dormire con lui significa morire sotto le sue gambe”.