Alessio Campoli difende Angela Nasti: "Non buttate fango su di lei"

Alessio Campoli ha raccontato la sua versione dei fatti sulla fine della relazione con Angela Nasti e ha chiesto agli utenti del web di non gettare fango su di lei

I rumors si susseguivano da giorni e, solo qualche ora fa, Angela Nasti e Alessio Campoli hanno ufficializzato la rottura, ma i fan di Uomini e Donne non l’hanno presa bene ed hanno iniziato ad accusare la ex tronista di aver partecipato al dating show solo per lanciare il suo brand.

Che la storia tra i due non stesse procedendo bene, lo si era capito fin dall’inizio. Poco dopo la scelta in diretta, Angela aveva deciso di trascorrere le vacanze a Ibiza con la famiglia, mente Alessio è rimasto nella sua città. Nessuna foto insieme sui social, nessuna dedica romantica, nessun pensiero per il partner. La Nasti aveva tentato di placare gli animi dei fan più ansiosi dicendosi riservata e spiegando che avrebbe parlato della sua relazione con Campoli solo quando lo avrebbe ritenuto opportuno. Le insistenze da parte del web, però, non si sono placate e, alla fine, la coppia è stata costretta a raccontare la verità: dopo 13 giorni di conoscenza, si sono cordialmente salutati.

La reazione del web non si è fatta attendere e Angela è stata sommersa di critiche e pesanti accuse da parte di chi l’ha addirittura paragonata a Sara Affi Fella. Visto il caos generato in rete, Alessio si è sentito in dovere di intervenire: “[...]Ci siamo spenti l'uno con l'altro arrivando ad un punto dove io non potevo e non volevo aspettare nessuno. Soprattutto, Angela non voleva far soffrire nessuno e io oggi spezzo una lancia a favore di questa persona perché mi ha parlato in maniera chiara quando ci siamo trovati davanti al problema. Di paure, di dubbi, di paranoie ne ho sempre avute tante e lei lo sa. Probabilmente, chiudendola così velocemente, si sono solo fatte più forti ma comunque a me piace pensare che tutto ciò che è stato, sia stato vero e genuino perché il mio cuore mi ha portato a vivere questi quattro mesi che rivivrei altre mille volte”.

La mia coscienza è pulita e soprattutto non porto rancore a nessuno e non sputo nel piatto dove ho mangiato quindi non vi aspettate queste cose da me – ha concluso l’ex corteggiatore - . Voglio tanto bene ad Angela perché per me è una persona importante e lo sarà sempre. Siete liberi di fare quello che volete, ma se non ho buttato fango io sopra nessuno, non penso sia giusto che lo facciate voi senza cognizione di causa. Ve lo dico con il cuore”.

Commenti
Ritratto di akamai66

akamai66

Lun, 17/06/2019 - 09:41

Non ci capisco più niente: o ci state intortando o siete dei paraninfi e masochisti!