Alicia Vikander sarà la nuova Lara Croft

Come annunciato dall'Hollywood Reporter, a vestire i panni dell'eroina della serie di videogiochi nata nel 1996 sarà Alicia Vikander, già premio Oscar come miglior attrice non protagonista nel 2016. L'attrice svedese, 27 anni, prenderà quindi il posto di Angelina Jolie, che interpretò Lara Croft nelle prime due pellicole del 2001 e del 2003

Dopo un lungo testa a testa che la vedeva contendersi con Daisy Ridley l'eredità lasciata da Angelina Jolie, l'attrice svedese Alicia Vikander sarebbe ormai stata definitivamente scelta come futura interprete di Lara Croft.

La protagonista della serie di videogiochi Eidos Interactive – lanciata sul mercato per la prima volta nel Natale del 1996 con il titolo “Tomb Raider” - tornerà infatti sul grande schermo dopo i primi due film della saga, “Lara Croft: Tomb Raider” del 2001 e “Tomb Raider - La culla della vita” del 2003.

La futura pellicola, alla cui regia è impegnato il norvegese Roar Uthaug, sarà quindi una sorta di reboot della serie, dove la Vikander sarà chiamata a vestire i panni di una giovane Lara Croft alle prese con la sua prima rocambolesca avventura. Una vera e propria sfida per l'attrice svedese, 27 anni, già premio Oscar come miglior attrice non protagonista per “The Danish Girl”.

Alla prova del grande schermo, infatti, sarà impossibile non confrontare il film di prossima uscita con i due precedenti capitoli che hanno avuto come protagonista la bella Angelina Jolie. Non a caso, sommando gli incassi, le pellicole del 2001 e del 2003 hanno fatto registrare al botteghino la considerevole cifra di 431 milioni di dollari in tutto il mondo.