Ambra Angiolini commenta una foto di Michelle Hunziker: "Ora mi chiamerà per toglierlo..."

La Hunziker ha pubblicato un post social per festeggiare i due anni di fidanzamento della figlia Aurora con il compagno Goffredo. Una dedica speciale che ha incuriosito Ambra Angiolini che ha commentato con la solita ironia pungente

Ambra Angiolini è da poco tornata attiva sui social ma sta già recuperando il tempo perso. L'attrice ha trascorso l'estate insieme ai figli e al compagno, Massimiliano Allegri, staccando momentaneamente la spina dal mondo social. Da qualche giorno, però, è tornata a condividere su Instagram foto e pensieri con i suoi follower, non risparmiandosi con commenti e like. Ed è proprio un commento scritto sotto a un post di Michelle Hunziker che ha destato l'attenzione di fan e curiosi.

La popolare conduttrice svizzera ha condiviso sul suo account Instagram un post dedicato all'anniversario di fidanzamento della figlia. La Hunziker ha festeggiato, a suo modo, la ricorrenza di Aurora Ramazzotti e Goffredo, innamorati da due anni. Una dolce dedica da madre a figlia, che ha colpito Ambra Angiolini. "Ho voluto postare questa bellissima immagine di Auri e Goffredo - racconta Michelle nel post - perché ritrae il loro rapporto speciale, la loro leggerezza d’animo e la loro bellissima complicità. Sono troppo teneri insieme... Ho già fatto un sacco di complimenti ai genitori di Goffredo, Francesca e Fabio, per come hanno educato questo ragazzo! Dopo questo post Aurora mi chiamerà per toglierlo, ma non lo farò!".

L'ironia della conduttrice ha scatenato la reazione di Ambra Angiolini, che per sua figlia vorrebbe un amore come quello tra Aurora e Goffredo: "Speriamo che anche Jolanda incontri un Goffredo! Ora mi chiamerà per togliere il commento ma io non lo farò". Perchè, diciamoci la verità, quella dei figli che "rimproverano" i genitori sui social sta diventando quasi una mania. Poco tempo fa era successo a Apple, figlia di Gwyneth Paltrow che aveva redarguito la madre pubblicamente sui social, per aver pubblicato una sua fotografia senza il suo permesso.