«American Graffiti» un successo che compie 40 anni

I giovani di American Graffiti sono diventati adulti, ma il mito del film cult di George Lucas è rimasto inalterato nel tempo. Anche 40 anni dopo la prima uscita nei cinema. Costato poco meno di 800 mila dollari, il film che spianò la strada al regista per la saga di Guerre Stellari e spinse un manipolo di giovani attori sulla strada della celebrità (Richard Dreyfuss, Ron Howard, Harrison Ford), debuttò nelle sale Usa il 1 agosto: ottenne incassi straordinari con 50 milioni registrati al box office, vinse il Golden Globe e conquistò cinque nomination all'Oscar.