American Horror Story Hotel: promo, ruoli e foto di Lady Gaga

"American Horror Story: Hotel" parte il 7 ottobre: si moltiplicano i teaser trailer, le foto dal set e si scoprono i ruoli degli attori, in particolare Lady Gaga

Un dito guantato di metallo suona un campanello sul bancone, una bambina demoniaca si rigira nella sua culla, un uomo è stato intrappolato in un materasso, fuori dalla porta c'è una persona senza occhi e senza bocca, dei bambini albini percorrono delle strette scale. Sono alcune delle immagini diffuse dai teaser trailer di "American Horror Story: Hotel”, che parte il 7 ottobre negli Stati Uniti. Intanto, sono stati diffusi alcuni spoiler e indiscrezioni. L'attesa è tanta, sebbene manchi un pezzo importante del cast che finora ha reso grande la serie, Jessica Lange.

Al suo posto la protagonista sarà Lady Gaga, alias la Contessa, tenutaria vampira dell'albergo che dà il titolo alla nuova stagione di AHS. Per l'occasione, miss Germanotta è diventata "The Countess" anche sul suo profilo Instagram. Tra i ritorni nel cast ci saranno quelli di Chloe Sevigny, Wes Bentley, Matt Bomer, Finn Wittrock, oltre agli habitué Evan Peters, Sarah Paulson, Lily Rabe, Kathy Bates e Angela Bassett, Denis O'Hare. New entry invece Cheyenne Jackson, Max Greenfield e Naomi Campbell. La Contessa avrà con alcuni dei personaggi, sia uomini che donne, delle relazioni di tipo sessuale. Per il resto, i personaggi riguarderanno i lavoratori dell'albergo, un'editor di Vogue, una serial killer, un detective e degli "scarti di Hollywood".

Dato che la serie di Ryan Murphy vuole porsi come un'antologia horror, è già trapelato il punto di contatto con la prima stagione: sarà presente il personaggio di Marcy, commessa in un'agenzia immobiliare che nella prima stagione si occupa della vendita della casa degli orrori, e stavolta dell'hotel. Ma in rete è presente una foto di Lady Gaga con un cappello a cilindro: il riferimento va all'"operazione Top Hat", con cui il governo degli Stati Uniti - si crede - contaminò attraverso agenti chimici dei luoghi a scopo scientifico. Tra le varie teorie del complotto c'è quella che vorrebbe che la contaminazione sia stata effettuata nei manicomi, come quello della seconda stagione di AHS. Inoltre, nella quarta stagione, erano presenti dei bicchieri usa e getta con disegnato un cappello a cilindro.