«Amici» kolossal, alla prima puntata arriva anche McConaugheyMoreno «coach» al posto di Emma

Uno dietro l'altro. La prima puntata del serale di Amici è iniziata (ieri le registrazioni, in onda poi sabato su Canale 5) con una processione di ospiti che lasciano immaginare un'altra edizione kolossal. Intanto Checco Zalone, come già annunciato. E poi Anastacia, alla sua prima apparizione in Italia dopo i problemi di salute (il suo disco Resurrection uscirà a maggio). E poi in rapida successione Fiorella Mannoia, Renato Zero e Modà. Ma a sorprendere più di tutti è stato l'arrivo del fresco premio Oscar Matthew McConaughey, superstar (dimagrita) di Dallas Buyers Club, un altro personaggio che si unisce alla ormai lunga schiera di volti hollywoodiani nei programmi di Maria De Filippi (Harrison Ford, Michael Douglas e Dustin Hoffman solo nella scorsa edizione). Ed è stata una sorpresa visto che McConaughey non era stato annunciato né preceduto dalle solite indiscrezioni dei social network. Però chi segue questa edizione (la prima con il daytime diviso tra Canale 5 e Real Time) era soprattutto interessato a chi avrebbe preso il posto di Emma (presente in studio) al fianco di Miguel Bosé come coach. Sorpresa: Moreno, l'ultimo vincitore, uno dei fenomeni discografici del 2013. Sarà lui (che ieri ha duettato con la Mannoia come nel singolo Sempre sarai) a prendersi cura della squadra dei Bianchi.