Amici, Maria De Filippi: "Mi sono laureata con 110 e lode". Poi si commuove ricordando sua madre

Tra un'esibizione e l'altra, ha fatto il suo ingresso nello studio di Amici Geppi Cucciari. La comica ha fatto divertire il pubblico con un'intervista semiseria alla conduttrice

Dopo Pio e Amedeo, a far ridere il pubblico di Amici di Maria De Filippi è Geppi Cucciari.

La comica si è presentata in studio per un'intevista esclusiva e semiseria a Maria De Filippi. Prendendo da uno scatolone alcuni oggetti, ha fatto alcune domande alla conduttrice di Amici. E tra una domanda e l'altra Maria ha rivelato di essersi laureata in Giurisprudenza con 110 e lode. "Da grande - dice la De Filippi - volevo fare il magistrato, ma mi hanno bocciata. Mi sono laureata in Giurisprudenza in 4 anni con 110 e lode. Al liceo però ho sempre copiato perché ero una pippa".

Così la conduttrice di Amici si è presa i meritati applausi e dopo aver confessato che "nella mia vita c'è poco di pesante, sono fortunata", ha ricordato sua mamma. E proprio parlando della madre si è commossa in diretta: "Lei è stata una persona molto importante nella mia vita, non c'è giorno in cui non pensi a lei". Poi, rivolgendosi a Geppi Cucciari con un groppo in gola, aggiunge: "Però sei stronza eh".