"Amici", si conclude l'edizione dei record

In media cinque milioni di telespettatori. Stasera finale a tre (con l'ipotesi Renzi)

Allora siamo al dunque: stasera in diretta si conoscerà il vincitore della tredicesima edizione di Amici. Se la giocano in tre, che rappresentano tre storie distanti. Lei, Deborah Iurato (22 anni di Siracusa) arriva alla finale dopo aver fatto i conti con il proprio aspetto fisico e aver dimostrato di avere una voce estesa e duttile. Lui, Vincenzo Durevole, ha già vinto nella categoria ballerini e per la prima volta ha portato ad Amici la danza latino americana. Loro, i Dear Jack, sono la prima band di questo talent show e, al momento, anche i primi in classifica con il disco Domani è un altro film. In fondo, e carta canta, anche Amici di Maria De Filippi è abbonato ai primi posti. Giusto ieri dopo che sono stati pubblicati i dati di ascolto della semifinale di domenica (stravittoria del prime time con 22.69% di share e quasi 5 milioni di spettatori, tredici punti più de I perfetti imperfetti su Raiuno), Amici si è confermato il programma di intrattenimento più visto della stagione (a parte Sanremo) e senza dubbio il più trasversale. Oltre milleduecento ore di lezione nella scuola. Più di 120 coreografie progettate da Giuliano Peparini, talento ora riconosciuto da tutti. E, soprattutto, capacità di dettare il timing della musica leggera. Merito anche degli ascolti, che sono inattaccabili: il serale si conclude con 5 milioni di spettatori e circa il 22,5% di share (il 29% sul target 15-34 anni) con picchi che alla domenica sera su Canale 5 ormai sono quasi irraggiungibili da altri programmi.

Ma soprattutto a far la differenza è l'abilità di arrivare prima nell'intercettare i gusti e la sensibilità del pubblico (lo riconoce persino Aldo Grasso sul Corriere della Sera, per anni molto critico). Il rap, ad esempio: l'anno scorso ha vinto Moreno Donadoni sdoganando questo genere musicale nei talent show italiani, prima ancora del Festival di Sanremo (quest'anno tra i giovani ha vinto Rocco Hunt). E non contano soltanto i risultati nelle classifiche di vendite, che da Marco Carta passando per Valerio Scanu, Emma Marrone, Pierdavide Carone, Alessandra Amoroso, Annalisa Scarrone e Moreno, sono mediamente altissimi. Forse il segreto di Amici è che a ogni edizione ha saputo battere pregiudizi assai diffusi, diventando un evento grazie a ospiti internazionali (da Dustin Hoffman a Robert De Niro) e alla capacità di essere sempre sorprendente. Perciò anche questa ultima puntata è avvolta da un velo di mistero. Tramontata all'ultimo la partecipazione di Tom Cruise («È a Roma e aveva chiesto di partecipare ma deve ripartire in serata e abbiamo dovuto dire di no» spiega l'autore Mauro Monaco), assai improbabile la presenza di Justin Bieber (anche lui in Italia) rimane il dubbio se apparirà Matteo Renzi oppure no. La voce è circolata nel pomeriggio senza ricevere conferme. Ci saranno invece Giorgia, Alessandra Amoroso ed Elisa, tre grandi interpreti a confermare quanto Amici ormai sia un crocevia decisivo della musica (non solo in tv).