Ancora scintille in tv tra Sgarbi e il figlio

Sgarbi a Brenner: "Sei venuto su bene perché non hai avuto un padre rompicoglioni"

Dopo la lite in diretta tv della scorsa settimana, Vittorio Sgarbi e il figlio Carlo Brenner sono tornati nel salotto di Maurizio Costanzo.

Ospiti della trasmissione anche Davide Mengacci e il figlio Rudy Zerbi. "Lui ha fatto quello che io ti dicevo avresti dovuto fare", ha detto a Sgarbi Brenner, prendendo spunto dall'altra coppia di padre e figlio, "Anche io ho scoperto che lui fosse mio padre guardando la televisione, però il signor Mengacci si è defilato fino a quando c'è stata la presenza dell'altro padre, lasciando al figlio la possibilità di avere due padri".

"Anche Cazzullo è tuo figlio allora?" ha scherzato quindi Vittorio Sgarbi, "Io invece vi ho portato un padre putativo. Mio figlio è venuto bene perché non ha avuto un rompicoglioni di padre, rischiava di essere un drogato e invece è venuto bene". Il critico d'arte si è beccato anche una ramanzina da Costanzo che, quando ha sentito squillare il suo cellulare, glielo ha tolto di mano e gli ha intimato di metterlo via.

Commenti

NINODORINO

Lun, 27/04/2015 - 01:24

Salve a tutti, se posso dire la mia IO NON INVITEREI PIU' IN NESSUNA TRASMISSIONE TELEVISIVA E DI RADIO E DAVVERO UN "CxxxxxxE SCREANZATO" SENZA ALCUN BRICIOLO DI EDUCAZIONE. Ed ha la brutta convinzione che senza di lui i programmi non siano seguiti invece al contrario quando lui va via quell' aria di negativività E finto acculturamento migliorano moltissimo. Ma la colpa e solo di chi lo invita NON LO INVITATE PIU' !!!!

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Lun, 27/04/2015 - 09:30

Vittorio Sgarbi è decisamente il più sconcertante caso umano del fascino irresistibile che Persona colta ed esteticamente (indiscutibilmente) pregiata, possa riservare all'Italia. Sconcertante, per quella dannata infiltrazione nel suo essere, del demone (assoluto) dell'ISTERIA ECCESSIVA, che distrugge ogni cosa come un elefante impazzito nel 'Nazareno'. Se anziché incendiarsi di un fuoco distruttivo, come un piromane autolesivo, investisse quelle energie cerebrali per estrarre da sé 'ratio superiore' a conforto dell'armonia che la Natura ha inteso assegnare alla Famiglia per antonomasia, così come perfettamente (o quasi) riesce quando discetta di Arte, avremmo un novello Leonardo da Vinci. Con tutto il mio affetto per Vittorio, che più umano non si può. -riproduzione riservata- 9,30 - 27.4.2015

odifrep

Lun, 27/04/2015 - 12:28

Mi duole veramente dovermi trovare d'accordo @ Dario Maggiulli (09:30) - Anch'io, ieri sera guardando la trasmissione di Costanzo, ho imprecato contro l'esternazione di Carlo, figlio biologico di Vittorio. Il "sangue" vuol parlare male (di sé stesso) ma non vuole sentirlo dire da altri. Non so se ho reso l'idea.

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Lun, 27/04/2015 - 14:52

NINODORINO: ma Sgarbi è invitato proprio perché è così!

Accademico

Lun, 27/04/2015 - 18:20

Considero Sgarbi un elemento fortemente disturbato, anche se tutto quello che dice e fa... è preventivamente calcolato e, comunque , sempre "elargito" per motivi d'interesse. Non posso esprimermi sul di lui valore di "critico d'arte" perchè non conosco l'arte: mi limito ad ascoltare i giudizi, quasi mai concordi, formulati da taluni sul suo conto. Ieri sera, da Costanzo, la sparata di pessimo gusto che ha messo in scena, da un momento all'altro e senza motivo alcuno, gli danneggerà seriamente la vendita del libro che portava con sè per farne pubblicità: il pubblico in sala dava segni di palese insofferenza alle sue gags. Quanto a suo figlio, preferisco non esprimermi: l'ho visto ieri sera per la prima volta. Ho avuto la sensazione che "i due" avessero provato.. lo sketch prima di offrirlo gratuitamente a un pubblico piuttosto freddino nei confronti del Professore. Le casalinghe presenti in sala hanno ovviamante sottolineato con alcuni applausi la passerella del signor Brenner.

un_infiltrato

Mar, 28/04/2015 - 06:45

A volte ritornano... Poco convincente e di livello non proprio elevatissimo... l'altra sera, la trasmissione del riesumato show di Costanzo. Tema della serata, praticamente la genitorialità, trattato allegramente.. e con non poche cadute di stile. Mi ha sorpreso in particolare la presenza del signor Mengacci del quale avevo un'opinione diversa. Come da copione invece il solito Sgarbi, anche se in veste di mentore del figlio Brenner che mi è parso un buon attore. Da ultimo, "efficace" la ramanzina.. dello sceneggiatore Costanzo che ha prodotto, sempre da copione, la performance conclusiva dello show con l'uscita di scena, rumorosamente comica, da parte di Sgarbi. Nel complesso, un buon cinque meno-meno!

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Mar, 28/04/2015 - 07:39

Un altro figlio di Vip in cerca d'autore per il suo anonimo personaggio da comparsare qua e là, due braccia rubate all'agricoltura.