Angelina Jolie: "Non avrei creduto di diventare madre"

La dichiarazione è stata rilasciata da Angelina Jolie in una recente intervista. Le intenzioni dell'attrice e attivista statunitense cambiarono radicalmente durante le riprese in Cambogia di "Lara Croft: Tomb Rider"

Angelina Jolie non aveva alcuna intenzione di diventare madre prima delle registrazioni per “Lara Croft: Tomb Rider” del 2001. A rivelarlo è la stessa attrice e attivista statunitense in una recente intervista rilasciata all'Associated Press.

È strano, non ho mai voluto avere un figlio né essere incinta” ha spiegato la Jolie - 42 anni il prossimo giugno – aggiungendo di non aver mai pensato a se stessa come una madre. Tuttavia, qualcosa ha eroso tali convinzioni quando l'attrice e ambasciatrice delle Nazioni Unite ha dovuto raggiungere la Cambogia per girare il film del 2001 “Lara Croft: Tomb Rider”. Dopo aver visto alcuni bambini giocare nel cortile di una scuola cambogiana, per la Jolie “è stato improvvisamente chiaro che mio figlio era da qualche parte in quel Paese”.

L'anno successivo, infatti, la due volte premio Oscar – miglior attrice non protagonista nel 2000 per “Ragazze Interrotte” e vincitrice del riconoscimento umanitario Jean Hersholt nel 2013 – adottò il primo dei suoi sei figli, Maddox. In seguito, negli anni ha adottato altri due bambini, una femminuccia di origini etiopi nel 2005 e un maschietto di origini vietnamite nel 2007. Ancora, con il marito Brad Pitt la Jolie ha avuto altri tre figli, Shiloh nel maggio del 2006 e i gemelli Knox e Vivienne nel luglio del 2008.